#quasiquasi

Queste verità

Jill Lepore fa un lavoro bellissimo (almeno, noi glielo invidiamo proprio): insegna storia americana all’Università di Harvard. E, rarità tra gli storici, scrive dannatamente bene; infatti il “New Yorker” la tiene stretta nella sua squadra di collaboratori dal 2005 (qui puoi leggere tutti i suoi articoli).
Qualche anno fa, nel 2014, ha pubblicato un saggio su Wonder Woman nel quale getta uno sguardo originale e documentatissimo sulla vita del suo autore William Moulton Marston. Sappiamo che di The secret history of Wonder Woman, purtroppo non esiste ancora una traduzione italiana, ma è un saggio che dovresti proprio leggere, anche se costa un po’ di sforzo.

Intanto, visto che Rizzoli ha appena tradotto il suo recente Queste Verità, una storia degli Stati Uniti d’America, oltre a invitarti caldamente a leggerlo, ti proponiamo l’ascolto di questo interessante podcast.

«Chi ha ucciso la verità? Mentre stavo ripercorrendo le tappe del cammino necessario alla risoluzione di un vecchio delitto, mi sono resa conto che quelle tappe in qualche modo hanno riscritto l’intera storia di come noi conosciamo i fatti. E in un certo senso mi è sembrata una sfida, c’è un modo per raccontare la storia di un’indagine su un singolo delitto che sia anche una sorta di meta-racconto sulla storia della conoscenza?«»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *