Strani anelli

God Hates Fangs

Ormai lo hai capito. Nella dialettica tra interpretazione e uso dei testi, noi ci schieriamo dalla parte dell’abuso. Quando. Nel 2008, HBO ha trasmesso la prima stagione di True Blood, ci siamo appiccicati al nostro client peer-to-peer e abbiamo ringraziato un milione di volte la comunità dei subber. Benché siano eventi più recenti delle Guerre […]

QUASI

Non se la meritano affatto

In una sera dello scorso gennaio, tra i fumi di una cena molto pesante annaffiata da forse troppe bottiglie di rosso, abbiamo malauguratamente deciso di fare una rivista che non leggesse QUASI nessuno. Durante quella chiacchierata alcolica, avevamo deciso anche un’altra cosa. Facciamo così, c’eravamo detti, QUASI sarà una rivista propositiva di analisi, storia, memoria […]

Strani anelli

OWU 497

La rivalutazione dell’opera omnia di un regista o di un attore, in prossimità della morte o addirittura dopo, è stato per molto tempo lo sport preferito della critica cinematografica. Personaggi considerati così così in vita, a un certo punto, diventano protagonisti di pellicole da reputarsi pietre miliari.Pensiamo a veri giganti come Totò o Alfred Hitchcock, […]

QUASI

Giovani denti

Te lo ricordi il mondo primo di google maps? Se eri in una città non tua, probabilmente avevi una mappa (un tempo le trovavi addirittura nelle reception degli alberghi e dei bed&breakfast). Dovevi dischiudere quel poster tascabile, sapendo che non saresti mai riuscito a richiuderlo assecondando le pieghe correttamente. Poi, prima di localizzare la tua […]

QUASI

IO

Non so se ci hai mai fatto caso, ma noi due quel pronome lì, “IO”, lo usiamo poco. Usiamo un sacco la prima persona (singolare quando firmiamo individualmente e plurale quando lo facciamo insieme) ma raramente scriviamo “IO”. Poi, è vero, usiamo anche “TU”, perché ci rivolgiamo a te, con una confidenza che forse avresti […]

Strani anelli

Giappone oggi

Tutti presi dal binge watching, dimentichiamo spesso alcuni capisaldi della serialità televisiva. Tra il 1959 e il 1973, furono trasmesse le quattordici stagioni, per un totale di 430 episodi, della serie western più longeva di tutti i tempi, Bonanza. La si poteva vedere anche in Italia e, quando ne parliamo tra di noi, ci accorgiamo […]

QUASI

Interpretazioni, metafore e cazzotti

Ernest Hemingway disprezzava i critici. Li considerava degli idioti che scrivevano di cose che non sapevano fare, e non sopportava che tentassero interpretazioni, o addirittura sovrainterpretazioni delle sue opere. Una volta si incazzò pesantemente con Fernanda Pivano, che era sua amica, perché aveva usato il termine “metafisica” per cercare di spiegare la tensione etica dei […]

Strani anelli

Spire e punti metallici

Siamo cresciuti in un periodo in cui, come sottolinea con precisione Onofrio Catacchio, l’edicola era una trappola. Ci siamo sempre cascati. Ripetutamente. In questo modo, abbiamo dimostrato di essere meno furbi dei topi che vediamo su youtube mentre, ripresi da una videocamera a infrarossi, mangiano languidamente il formaggio dopo aver fatto scattare il meccanismo con […]

QUASI

Sentimental

Non siamo d’accordo QUASI su niente. Litighiamo spesso. Ovviamente lo facciamo per ottime ragioni. Per le sole ragioni per le quali valga la pena litigare: il senso di un’immagine, i gusti musicali, l’ultimo bicchiere di vino… Non siamo d’accordo, per esempio, sull’idea di satira. Boris pensa che la satira sia assoluta libertà di scegliere il […]