La grande abbuffata

Abominevole

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel.) L’essere umano non è fatto per la solitudine. Ha il sistematico bisogno di convivialità. Deve proiettare i propri desideri su un altro e verificare di continuo di essere ancora umano.Rimanere da soli è doloroso, perché costringe al […]

La grande abbuffata

Threesome

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel.) La luce del mattino, quando entra in una stanza che non conosci, affetta un mondo spaventoso. Non esiste una camera che al mattino, con gli occhi ancora appesantiti dal sonno, non sembri dozzinale. Miope e presbite. Una […]

Plat du jour

Icaro delle cadute di Lucia Lamacchia e Franco Raggi

Due corpi si attraggono con una forza che è direttamente proporzionale al prodotto delle loro masse e inversamente proporzionale al quadrato della loro distanza. Rispolveriamo questa informazione dal cantuccio della memoria in cui era stata posta forzatamente prima di quella interrogazione di fisica che, quasi mezzo secolo fa, non era andata neanche troppo bene.È sempre […]

La grande abbuffata

Gravità

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel.) Il mondo e le leggi che lo governano sono nemici del corpo umano. Non parliamo, sia chiaro, di confini, valute e valori giurisprudenziali. Intendiamo esattamente le leggi del mondo. Leggi inique che impongono al tempo di scorrere […]

La grande abbuffata

In un tappeto

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel) Nulla ha mai inizio. Tutti i racconti, detti o ascoltati, partono sempre da un punto scelto dal narratore. Iniziano con parole che, nella loro successione, stabiliscono il ritmo della storia. Quelle prime frasi definiscono le regole del […]

La grande abbuffata

Come l’acqua

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel) L’aria della città, priva di forma, ci riempie i polmoni. Camminiamo a debita distanza e indossiamo la mascherina. L’aria deve attraversare il tessuto perché la si possa gustare e quel filtro attenua il nostro godimento. Abbiamo […]

La grande abbuffata

Ondulava

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel) Come sempre succede quando facciamo delle cose molto divertenti all’aperto, abbiamo controllato che in giro non ci fosse nessuno. Certo, il rischio di essere scoperti è di per sé eccitante ma, se ci sorprendessero, dovremmo interrompere […]

La grande abbuffata

Tutto cade

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel) Giacciono sul piano della cucina, lavate e asciugate bene. Le guardiamo con le loro forme irregolari. Sono le verdure. Melanzane, zucchine, pomodori, peperoni verdi. E, accanto, già sbucciate, le cipolle, bianche, grosse, odorose che la voglia […]

La grande abbuffata

A fuoco lento

Ci sono piatti che richiedono misura e attenzione. Un errore può essere fatale. Gli ingredienti devono essere dosati con accortezza e la cottura calibrata con cura. Ci vuole fiuto, per cucinarli, e il giusto grado di sensibilità e di voluttà. Sappiamo di amicizie decennali messe a dura prova da discussioni sul momento giusto della salatura.Ci […]