La grande abbuffata

Gravità

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel.) Il mondo e le leggi che lo governano sono nemici del corpo umano. Non parliamo, sia chiaro, di confini, valute e valori giurisprudenziali. Intendiamo esattamente le leggi del mondo. Leggi inique che impongono al tempo di scorrere […]

La grande abbuffata

In un tappeto

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel) Nulla ha mai inizio. Tutti i racconti, detti o ascoltati, partono sempre da un punto scelto dal narratore. Iniziano con parole che, nella loro successione, stabiliscono il ritmo della storia. Quelle prime frasi definiscono le regole del […]

La grande abbuffata

Come l’acqua

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel) L’aria della città, priva di forma, ci riempie i polmoni. Camminiamo a debita distanza e indossiamo la mascherina. L’aria deve attraversare il tessuto perché la si possa gustare e quel filtro attenua il nostro godimento. Abbiamo […]

La grande abbuffata

Ondulava

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel) Come sempre succede quando facciamo delle cose molto divertenti all’aperto, abbiamo controllato che in giro non ci fosse nessuno. Certo, il rischio di essere scoperti è di per sé eccitante ma, se ci sorprendessero, dovremmo interrompere […]

La grande abbuffata

Tutto cade

(Le illustrazioni sono di Lucia Lamacchia, che è responsabile di quanto segue almeno quanto lo sono Ugo e Michel) Giacciono sul piano della cucina, lavate e asciugate bene. Le guardiamo con le loro forme irregolari. Sono le verdure. Melanzane, zucchine, pomodori, peperoni verdi. E, accanto, già sbucciate, le cipolle, bianche, grosse, odorose che la voglia […]

La grande abbuffata

A fuoco lento

Ci sono piatti che richiedono misura e attenzione. Un errore può essere fatale. Gli ingredienti devono essere dosati con accortezza e la cottura calibrata con cura. Ci vuole fiuto, per cucinarli, e il giusto grado di sensibilità e di voluttà. Sappiamo di amicizie decennali messe a dura prova da discussioni sul momento giusto della salatura.Ci […]