Una pietra sopra

Gentaglia

Originariamente pubblicato nel 2014 sul blog “Bistrot Babeuf”. Probabilmente sbaglio. Ma ho l’impressione che l’editore italiano di Chloé Cruchaudet non abbia compreso a fondo la portata ideologica (e conseguentemente teorica) di un volume come Mauvais genre. Me lo fa pensare la scelta del titolo italiano: Poco raccomandabile, che annulla in uno solo (e neppure particolarmente […]

Affatto Una pietra sopra

Jason: Tra ligne claire esistenziale e passione per il cinema

Articolo originariamente apparso su “Lo Spazio Bianco” in data 18 aprile 2013. Il mondo creato da Jason, nome d’arte del norvegese John Arne Sæterøy , è regolato da alcuni elementi ricorrenti che l’autore utilizza e modifica ormai da vent’anni: l’uso di animali antropomorfi che non mostrano in nessuna occasione la benché minima espressione, uno stile […]

Memorie e cuccioli Una pietra sopra

La durata di vita media di un paio di Clark’s

Originariamente pubblicato sul blog di Mabel. C’è una foto.L’odore di plastica è fortissimo appena si apre l’album orizzontale, di quelli di una volta nei quali si raccoglievano le fotografie appena stampate. Sopra, sulla copertina, ci si scriveva con il pennarello indelebile data e luogo. Di solito erano le gite, anche quelle di un giorno.Con alcune […]

Una pietra sopra

Bilbolbul 2013: Oltremai di Lorenzo Mattotti

Originariamente pubblicato il 28 febbraio 2013 su “Conversazioni sul fumetto”, compianto blog di Andrea Queirolo. Cinquanta disegni di grande formato, china su carta. Tutti con forte prevalenza di nero, tranne il primo, che potrebbe essere la raffigurazione dell’autore e del visitatore ancora all’esterno del fitto del bosco. La mostra è imponente, cupa, nera. Le immagini […]