Affatto

«Perché posso»: Intervista a Michela Rossi Sonno su Prima di tutto tocca nascere (ma anche su tutto il resto)

Verso la fine di maggio è uscito in libreria, per i tipi di Feltrinelli Comics, Prima di tutto tocca nascere, prima opera di largo respiro di un’autrice che ha scelto uno pseudonimo bellissimo, e antiprogrammatico: Sonno.Sono assolutamente convinto – per il segno e per i temi che la strutturano – che, nell’ambito del fumetto italiano, […]

Affatto

Ciao Alpraz

di Massimo Galletti A me capita (e anche spesso, ultimamente) di provare a chiedere a qualcuno se mi risponde a questa domanda, ammetto improbabile: «tu chi sei?».Tu chi sei; davvero, in fondo, nelle cose che non dici e non si vedono, negli anfratti in cui forse nemmeno tu stesso sei certo di avere voglia di […]

Affatto

Nato ogni volta

Sembra – a dare retta a fisici e neuroscienziati – che la realtà, quella cosa che sta là fuori, oltre la gabbia ossea nella cui oscurità è racchiuso il nostro unico strumento per decodificarla, sia un marasma di eventi senza alcuna relazione causale.Chiuso nella sua scatola cranica, con a disposizione solo quei miseri cinque sensi […]

Affatto

Quello che voleva dire

Il primo problema è l’uso del tempo verbale. Quello che voleva dire. Usare un tempo narrativo come l’imperfetto indicativo per sostenere di non essere stati compresi, è una facile strategia retorica per sfuggire alla responsabilità di quanto effettivamente detto. In realtà se tu dici una cosa e dopo che l’hai detta ti sembra che io […]

Affatto

Il Sanremo che non ha visto nessuno

Da Orietta Berti a “Charlie Hebdo”,  considerazioni sulla fine della realtà Dice Boris: «i miei figli, quello grande e quello piccolo, vivono nella contemporaneità. Per loro la Tv generalista non esiste e non sanno nulla di Sanremo. Per me, che vivo per metà nel secolo scorso, Sanremo è una indispensabile chiave di lettura delle contraddizioni […]

Affatto

Vittime e carnefici

Quando mi dichiaro ateo, sto mentendo. Sono devoto, proprio come lo si è al dio di una qualsiasi religione, a Kilgore Trout, scrittore dozzinale, ciarlatano, genio innegabile, maestro d’etica e personaggio ricorrente dei romanzi e dei racconti di Kurt Vonnegut. Nella mia vita, la sua presenza è stata una costante: c’è sempre stato quando ho […]