Strani anelli

Né al cielo

DIO, per come la vedeva San Tommaso, non avrebbe potuto non esistere. Aveva escogitato, se non ricordiamo male, almeno cinque modi logici per provarne l’esistenza. Il secondo, quello che preferiamo, lo aveva definito ex causa, e funzionava più o meno così: dato che ogni cosa, nell’universo, è causata da un’altra cosa ed è a propria […]

QUASI

Non si può!

Quando al mattino suona la sveglia, il primo pensiero corre alla figura divina, alla forza primigenia che tutto ha creato, alla ragione prima che fa muovere il mondo, all’energia della vita che ci dona la quotidianità. Tutti i giorni. Il secondo al nome di un animale da cortile. Nah… Bugia.Non è vero. Siamo atei. Per […]

QUASI

Ritmolento

«La Formica che ha il difettodi prestar malvolentieri,le domanda chiaro e netto:– Che hai tu fatto fino a ieri?– Cara amica, a dire il giustonon ho fatto che cantaretutto il tempo. – Brava ho gusto;balla adesso, se ti pare.» Mentre eravamo tutti presi dall’elogio della cicala, ci siamo resi conto di quanto odiamo la formica. […]

QUASI

L’elogio della cicala

Ci sono, lo sappiamo, degli individui realmente fortunati: non hanno bisogno di lavorare per sostentare i loro bisogni essenziali e no. Ne conosciamo qualcuno ma limitiamo le frequentazioni perché il giorno dopo abbiamo sempre le carni doloranti per i morsi dell’invidia.A noi, purtroppo, tocca lavorare. Abbiamo entrambi un contratto a tempo indeterminato che ci divora […]

Strani anelli

Sbronza d’amore

In un fulminante pamphlet, nel quale, attraverso il filtro della sua passata attività come attrice pornografica, Jessica Stoyadinovich decostruisce lo sguardo – di noi fruitori, ma anche di loro facitori – sulla pornografia, ci spiega questa cosa: lei e gli interpreti dei film pornografici, in realtà, sono più dei performer che degli attori. Perché la […]

QUASI

Popporno

Neppure a noi è chiaro se lo facciamo per disinteresse o per distrazione. Poi, siccome dobbiamo mantenere quella allure  da snob conquistata a fatica, ci sforziamo di far credere che non ci stiamo accorgendo dei fenomeni pop più consolidati, lasciando intendere che a noi quelle cose fanno così tanto schifo che è addirittura superfluo rimarcarlo.Fatto […]

Strani anelli

Deconstructing Ethan

(Prima di cominciare questo strano anello dobbiamo scusarci. Nonostante tutta la nostra buona volontà, non siamo riusciti a inserirci una soap opera importante come Sentieri che, trasmessa sulle reti Mediaset dal 1982 al 2012, ha influito anche solo di rimando sul nostro immaginario. Promettiamo ai nostri più attenti lettori di tornarci distesamente sopra quanto prima.) […]

QUASI

Sentieri interrotti

Poco tempo fa abbiamo dedicato una settimana al nostro scarso apprezzamento per banche e banchieri. Lo abbiamo fatto poco prima che la realtà affondasse i denti, per l’ennesima volta, nelle nostre carni di cittadini, di contribuenti e di correntisti bancari, quando ancora nessuno ipotizzava la caduta del governo Conte. Questo fatto – unito alla precisione […]

Strani anelli

L’amore in portineria

Il professore Gennaro Bellavista, nel condomino dove viveva – un palazzo del XVII secolo in via Forìa, nel centro storico di Napoli, di portinai ne aveva addirittura tre, Armando, il titolare della portineria, Ferdinando, il suo sostituto, e Salvatore, il vice sostituto. Questa pletora di custodi avrebbe sicuramente fatto la felicità del commissario Maigret. Si […]