Plat du jour

Un’unica voce, di poche parole

di Tiziano Angri [Le pagine di Tiziano Angri hanno un equilibrio perfetto. Così come le storie che racconta traboccano di difformità e umane imperfezioni, nei suoi disegni non c’è mai una sbavatura. Tutti gli elementi sono nell’unico posto possibile. Basterebbe pochissimo perché quella precisione chirurgica venisse meno: ci emozioneremmo meno se solo il capo di […]

Plat du jour

Bulli, pupe e paradossi

di Daniele Panebarco Più o meno a metà degli anni ’70, realizzavo una striscia intitolata I demoncristiani, pubblicata sul “Foglio”, un quotidiano di Bologna a diffusione regionale. Il responsabile della pagina a cui collaboravo era Stefano Benni, che scriveva già brevi racconti umoristici che apparivano sul “Mago”. Fu lui a consigliarmi di mandare i miei […]

Plat du jour

Salvo menate

di Lorena Canottiere Parlare di come e quando nasce un libro è un’impresa a dir poco nebulosa. Nel mio caso, e non solo rispetto a Salvo Imprevisti, riuscire a dare una risposta al quando e al come vuol dire raccontar bufale, probabilmente per tagliar corto. È successo quando, sul treno di ritorno dal Comicon di […]

Plat du jour

Buddy Be-Bop

di Massimo Giacon Massimo Giacon fa fumetti da così tanto tempo che si rischia di darlo per scontato. Per raccontare questa lunghissima carriera sta progettando una raccolta dei suoi fumetti più rappresentativi (dice 50!). Ognuno di questi fumetti racconta con precisione una tappa della carriera di un autore che ha toccato quasi tutte le riviste […]