Plat du jour

Officina Infernale’s Black Church

di Officina Infernale …mi sono sempre considerato un pessimo disegnatore, insoddisfatto, sempre alla ricerca di perfezionarmi ma mai sbattendomi come si deve, aggiungiamo poi che la mia disillusione per il fumetto si alterna in livello basso e livello abisso. Durante l’ennesimo livello abisso, ovvero smettere di disegnare per lunghi periodi (il più lungo dal 2002 […]

Plat du jour

Diverso

di Sualzo “Mono” era una rivista monotematica – appunto – edita da Tunué dove, con cadenza periodica, una trentina di autori (non sempre gli stessi) affrontavano un tema dato e cercavano di raccontarlo avendo a disposizione una e solo una tavola. L’idea era carina e, quando riusciva, era anche un bell’esempio della potenza unica del […]

Plat du jour

Persona di Valentina Restivo

Tutte le volte che qualcuno usa i metodi sviluppati per l’analisi formale del cinema e li traspone al fumetto, abbiamo un brivido. Hai presente quando Román Gubern, critico attrezzatissimo, analizzava Il linguaggio dei comics e parlava di “montaggio analitico” a proposito di Guido Crepax? Ecco, già leggendo quel libro sentivamo che c’era qualcosa che non […]

Plat du jour

Icaro delle cadute di Lucia Lamacchia e Franco Raggi

Due corpi si attraggono con una forza che è direttamente proporzionale al prodotto delle loro masse e inversamente proporzionale al quadrato della loro distanza. Rispolveriamo questa informazione dal cantuccio della memoria in cui era stata posta forzatamente prima di quella interrogazione di fisica che, quasi mezzo secolo fa, non era andata neanche troppo bene.È sempre […]