Play du jour

Rimini – Vis Pesaro foreva

Socchiudo gli occhi.Ho alzato lo sguardo osservando un cielo azzurro di fine primavera, respirando l’imminente arrivo delle temperature quasi estive.L’immagine di me stessa a diciassette anni mi vuole ricordare con quella sfacciataggine che solo a quell’età si può avere dipinta in volto, con tra le dita una sigaretta fumata noiosamente nell’attesa che quella domenica svolti […]

Play du jour

Boxing Day

Sull’onda della delusione della mancata partecipazione della Nazionale femminile di calcio al Mondiale di Canada 2015 (esclusione che ha scatenato la discussione sulla crescita del calcio femminile in Italia), una sera d’estate sul campo del Foro Italico a Roma, coperto dalla sua classica terra rossa degli Internazionali di tennis, il Presidente del CONI Giovanni Malagò, […]

Play du jour

Lo 0-0 dimenticato

Nei corridoi degli intellettuali sportivi, quelli che creano la discussione e digressione su tattiche, statistiche, analisi varie, non tutti sono così noiosi, arcigni quasi nel puntare il dito o trovare per forza la notizia se, per dire, Dybala non ha ancora trovato la forma, alcuni alimentano davvero l’argomento e la narrazione del calcio, sottolineandone alcuni […]

Play du jour

Venti

Gennaio Non è iniziato bene, il 2020, sportivamente parlando.Nel 2011 decido di regalarmi un paio di pantaloncini. Tra le tante passioni pop, dalle maglie da calcio alle figurine, nel mio guardaroba mancavano i pantaloncini da basket. Al centro commerciale “Le Befane” mi fiondo dall’amico proprietario che gestisce il marchio Champions. Meno di un decennio fa, […]

Play du jour

Un sorso ancora

È freddo.Non freddo da ghiaccio, è piuttosto quel freddo che, accaldati nei giubbotti pesanti soffiando nuvolette di vapore condensato, dà anche gusto sentire tra una piega e l’altra della sciarpa. Uno spiffero non poi così fastidioso.È più quel freddo umido, quello che quando si è stanchi entra nelle ossa e solo un bel bagno caldo […]